FORGOT YOUR DETAILS?

CREATE ACCOUNT

I ricercatori della John Hopkins University fanno volare i loro apparecchi a distanze mai raggiunte finora.

Record di volo per un drone che trasporta campioni di sangue per assistenza e attività medica. Lo hanno ottenuto i ricercatori della John Hopkins University il cui mezzo ha percorso circa 259 chilometri nel deserto dell’Arizona. Dopo tre ore di volo, il sangue è risultato ancora in buone condizioni così che è stato possibile utilizzarlo per analisi di laboratorio.

(altro…)

Stampa 3D con 4.500 tipi di leghe metalliche

Una novità nella stampa 3D promette di rivoluzionare la metallurgia: si potranno stampare in tre dimensioni ben 4.500 delle 5.500 leghe metalliche finora note.

Sulla rivista Nature un gruppo di ricercatori californiani dei laboratori HRL ha descritto una nuova tecnica riguardante le leghe metalliche, che consentirà di realizzare stampanti 3D in grado di lavorare almeno 4.500 delle 5.500 leghe metalliche esistenti. Una potenziale rivoluzione in ambito metallurgico. (altro…)

In azienda stanno entrando nuove tecnologie, che un giorno rimodelleranno non solo i sistemi di produzione ma anche le abitudini lavorative

19 Settembre 2017 – La trasformazione digitale avviata dalle aziende, comprese anche quelle di piccole dimensioni, si basa su molte tecnologie, alcune già utilizzate e altre pronte a varcare le porte delle fabbriche. Tecnologie che cambieranno i sistemi di produzione e rivoluzioneranno anche l’organizzazione del lavoro.

Non è difficile immaginare in un futuro non troppo lontano come potrebbe evolversi il lavoro in ufficio. È sufficiente, ad esempio, mettere insieme le ultime innovazioni a disposizione dell’Industria 4.0. Oltre all’automazione e agli oggetti sempre connessi dell’Internet of Things, in azienda, infatti, cominciano ad entrare la stampa 3D e soprattutto l’intelligenza artificiale, il machine learning e le realtà virtuale e aumentata. Strumenti che rimodellano completamente gli attuali sistemi di produzione, che di massa e rigidi virano verso tecniche flessibili, e ridisegnano anche gli standard lavorativi.

(altro…)

Prosilas, in Italia stampante 3D record

Azienda marchigiana è la prima a installare la Eos P770.

Dai cofani della auto di grande cilindrata a pezzi unici per il settore medicale, la robotica e persino i giocattoli. Sono alcune delle principali applicazioni con cui Prosilas, pmi marchigiana di eccellenza nella produzione tramite stampanti 3D attraverso le tecnologie additive e la prototipazione rapida, rilancia la sua capacità produttiva per poter rispondere alle richieste di clienti come la fascia alta del settore automobilistico. (altro…)

Per il pilota è scattata una denuncia per violazione del codice della navigazione. L’apparecchio è stato sequestrato.

Firenze, 20 settembre 2017 – Un drone che sorvolava il centro storico nei pressi del consolato americano è stato avvistato ieri a Firenze. Sul posto è intervenuta la polizia, che ha rintracciato il pilota, un 29enne albanese, per il quale è scattata una denuncia per violazione del codice della navigazione. L’apparecchio è stato sequestrato.

(altro…)

Abbiamo toccato con mano la rivoluzione che Michelin vorrebbe proporre nell’arco di una quindicina d’anni. Una gomma “senza aria”, stampata in 3d, modellabile per adattarsi alle varie esigenze e connessa alla vettura. Come se non bastasse (volendo) anche in grado di rinunciare al cerchio. Ecco com’è e come è fatto.

La strategia delle 4R Michelin si materializza, nel vero senso della parola, con la gomma Concept Vision che i tecnici del Bibendum pensano di riuscire a lanciare sul mercato entro una quindicina d’anni:le 4R, che corrispondono a Ridurre, Ri-usare, Rinnovare e Riciclare si ritrovano in questa gomma stampata in 3d alle voci battistrada (c’è solo la gomma necessaria, visto che si può “ricaricare”) materiali utilizzati, capacità di essere riciclate in modo più efficace rispetto a quelle attuali.

Vision non ha bisogno di aria, perché ha un’architettura interna in grado di sostenere il veicolo, dare solidità alla ruota e garantire così comfort e sicurezza. I materiali usati, provenienti da fonti sostenibili e biodegradabili, minimizzano l’impronta ambientale del pneumatico. Un pneumatico ricaricabile stampato in 3D, secondo il livello di usura e le esigenze di mobilità. (altro…)

Come pilotare con lo smartphone il drone Dji Mavic Pro? In questo tutorial andremo a spiegare come farlo nel modo più semplice e veloce.

Non tutti lo sanno, ma anche il drone Dji Mavic Pro può essere pilotato tramite l’utilizzo di un dispositivo mobile, anche se consigliamo come sempre l’apposito e dedicato radiocomando.

Vediamo di seguito come attivare questa funzionalità:

  • Innanzitutto vi ricordiamo di controllare per prima cosa lo stato di carica delle batterie, sia del drone che del vostro smartphone, che dovranno essere cariche al 100%;
  • Verificate poi di aver installato l’ultima release della app Dji Go4 e di aver attivato un account dedicato per evitare la limitazione di alcune funzionalità. A tal proposito vi consigliamo la lettura del seguente articolo: “Importante aggiornamento app per droni Dji”;

(altro…)

Servendosi di un nuovo metodo di stampa 3D, gli scienziati del Mit hanno messo a punto speciali microparticelle capaci di rilasciare farmaci o vaccini anche molto tempo dopo aver ricevuto l’iniezione.

In una sola iniezione, più dosi di famarci o vaccini. È questo quello che è riuscito a fare il team di ricercatori statunitensi del Massachusetts Institute of Techonology (Mit). Più precisamente, i ricercatori hanno messo a punto un nuovo metodo di stampa 3D in grado di generare un nuovo tipo di microparticelle, contenenti farmaci, che potrebbero consentire con un’unica iniezione la somministrazione per un lungo periodo di più dosi di un farmaco“Siamo molto entusiasti del nostro lavoro perché, per la prima volta, abbiamo creato piccole particelle che possono essere programmate per rilasciare il farmaco in un momento preciso, in modo tale che le persone possano ricevere una singola iniezione”, spiega sulle pagine di Science l’autore Robert Langer. (altro…)

TOP